All’indomani dall’approvazione del decreto su immigrazione e sicurezza, votato all’unanimità in Consiglio dei ministri, parla la direttrice del servizio centrale Sprar. La riforma voluta da questo governo produrrà effetti negativi sui servizi legati all’accoglienza ai migranti, sui livelli occupazionali e, più in generale, creerà profondi disagi ai cittadini.

Continua a leggere

Si è conclusa lo scorso 28 giugno l’iniziativa “Scienze senza Frontiere” promossa dall’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con la cooperativa sociale Tre Fontane. Cinquanta migranti formati dall’Istituto superiore di sanità (Iss) sono diventati a loro volta “docenti” di altri 2 mila ospiti dei Centri di accoglienza su temi

Continua a leggere