Ritmi e poesie dal mondo, festeggiamo così la Giornata mondiale del Rifugiato

  • Home
  • Eventi
  • Ritmi e poesie dal mondo, festeggiamo così la Giornata mondiale del Rifugiato

Eventi

27 giugno 2018 alle 10:44

Un romanzo che racconta i sogni di un ragazzo camerunense, poesie, testimonianze di vita e di speranza, canti e balli che accomunano da sempre ogni cultura, in una sola parola EMOZIONI!

Questo il clima respirato nel corso dell’evento “Ritmi e poesie dal mondo” organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato che si è celebrata il 22 giugno 2018 presso lo SPRAR San Bernardo in collaborazione con i Centri SPRAR San Michele e San Francesco.

Angelo e Matteo, un operatore sociale e un insegnante di lingua e cultura italiana, in collaborazione con i Coordinatori di Progetto e le equipe dei Centri, hanno saputo tirare fuori, attraverso il canto e la poesia, quanto di emozionante portano dentro dei “ragazzi” in fuga da realtà a noi lontane, sconosciute.

A condividere con i beneficiari dei centri la serata le Istituzioni locali e associazioni di volontariato, non solo spettatori e partecipi di una creazione di immagini, emozioni e storie, ma attori in una dimensione inclusiva linguistica ed espressiva.

Tale iniziativa ha posto le basi per la preparazione e una programmazione a lungo termine che vedrà i beneficiari protagonisti nel corso dell’evento “Mediterraneo è Donna” che si terrà il 2 agosto 2018 presso Villa Ada.

Link evento